Ilva Taranto. Dario Iaia: “da Am Investco Italy proposta indecente”

“Quanto si sta consumando nei confronti dei dipendenti Ilva e dell’indotto è semplicemente vergognoso.” Non usa mezzi termini il sindaco di Sava Avv. Dario Iaia preoccupato per
le ultime notizie diffuse in queste ore sul negoziato in corso al Mise tra Am Investco Italy ed i rappresentanti dei lavoratori dell’Ilva di Taranto.
“Oltre 3300 esuberi solo a Taranto e riduzione degli stipendi. Non siamo e non vogliamo essere terra di conquista né per quei gruppi italiani già noti, né per gli stranieri che pensano di venire a fare affari a buon prezzo in Italia. – prosegue Iaia che invita a non rimanere inermi: “Dobbiamo far sentire la nostra voce perché questo vergognoso piano industriale non deve passare. Attiviamoci tutti, senza dividerci come al solito. Attendiamo dal Governo un atteggiamento responsabile e non supino agli interessi privati. Il nostro territorio non è in grado di assorbire una tale situazione e le conseguenze – conclude il Sindaco di Sava – sarebbero drammatiche da tutti i punti di vista.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: