Ilva: malori a due operai del RMF

Stavano operando su un locomotore nel Reparto Movimento Ferroviario dell’Ilva quando improvvisamente il mezzo è andato in avaria e si è bloccato. Il forte odore di bruciato, secondo quanto riferisce in una nota l’Usb (Unione sindacale di base), ha saturato l’ambiente. Tale situazione ha provocato malori ai due operai con vomito e mancamento. I lavoratori per essere soccorsi hanno dovuto fare 500 metri a piedi, tra l’altro in salita, poiché il punto in cui si è verificato l’episodio non è raggiungibile con i mezzi di soccorso.

ilvabis

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: