Giornata Mondiale del gioco: a Sava sfida di Basket in carrozzina

Tre associazioni per un evento unico: Domenica 1 giugno, in occasione della “Giornata Mondiale del Gioco”, a Sava (TA) si svolgerà un incontro dimostrativo di basket in carrozzina. L’evento avrà luogo in Piazza San Giovanni con inizio alle ore 18 e vivrà grazie alla partecipazione e alla forza dei sei ragazzi che si sfideranno in un’appassionante sfida sotto canestro, tre contro tre. L’iniziativa mira a far capire che lo sport può e deve essere il vettore attraverso cui ovviare alle difficoltà imposte dalla vita, nella consapevolezza che ogni cosa si può realizzare, se davvero la si vuole!  Un evento possibile grazie alla sinergia di tre associazioni l’A.Ge. di Avetrana, l’Associazione “Ash Taranto Onlus” e “Movidabilia – Spazi senza barriere”. 
L’A.Ge. – Associazione Italiana Genitori – è, dal 1968, la federazione di circa duecento associazioni locali di genitori, rappresentative di tutte le regioni italiane. Raccolgono gruppi di genitori che intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico. L’A.Ge opera prevalentemente nella formazione dei genitori, negli organismi di partecipazione scolastica, nelle politiche della famiglia, dei media, dell’educazione, con il fine principale di promuovere quanto è necessario per il bene dei figli sotto il profilo sociale, culturale, etico, fisico e psicologico e di affiancare e sostenere i genitori nel loro difficile compito educativo.
L’Associazione “Ash Taranto Onlus” viene costituita nel settembre 2012. La decisione di fondare l’Associazione nasce dalla volontà di fornire alla città di Taranto, nonché alla sua provincia, uno strumento mediante il quale realizzare e attuare progetti di solidarietà sociale, tra cui iniziative socio-educative, sportive e culturali in favore dei disabili e delle persone più deboli. In particolare, si riteneva di dover costituire un’Associazione che avesse, quale obiettivo primario, l’avviamento all’attività sportiva di soggetti disabili, da integrare con progetti dedicati a soggetti normodotati. L’obiettivo dell’Associazione è quello di rendere i disabili, soprattutto di giovane e giovanissima età, consapevoli del fatto che nulla gli è precluso e che il grado di autonomia e indipendenza raggiungibile da ognuno, risulta essere particolarmente elevato. L’associazione Promozione Sociale “MOVIDABILIA”, vincitrice del Bando Principi Attivi 2012 della Regione Puglia, nasce con l’intento di coniugare due mondi in genere molto distanti: quello della movida, dell’intrattenimento più leggero, del divertimento musicale dei weekend e dei viaggi, con quello della disabilità motoria, intellettiva e relazionale, accomunati dal bisogno umano universale di integrazione sociale, comunicazione intra -generazionale e divertimento. Si propone pertanto di sensibilizzare le imprese del territorio alle tematiche inerenti le diverse abilità e all’integrazione sociale, ma anche fornire un supporto economico/finanziario e organizzativo alle associazioni di volontariato, alle Onlus e a tutte quelle realtà del settore no-profit, spesso basate unicamente sul lavoro volontario.

GMGmascotte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: