Francavilla F.na: fissato ad Ottobre il processo all’ex sindaco

Inizierà il 7 ottobre prossimo il processo per truffa aggravata ai danni della Asl in cui è imputato l’ex sindaco di Francavilla Fontana nel Brindisino, Vincenzo Della Corte, arrestato il 14 marzo scorso insieme al fratello Luciano. I due, entrambi medici, secondo l’accusa, avrebbero attuato un sistematico scambio di persone: Vincenzo Della Corte, anestesista in servizio presso l’ospedale della sua città, avrebbe svolto al posto del fratello l’attività di medico generico, firmando perfino le ricette, per consentirgli di svolgere l’attività privata di odontoiatra. Il pm della procura di Brindisi, Valeria Farina Valaori, nei giorni scorsi, dopo la remissione in libertà dell’ex primo cittadino, che aveva rassegnato le dimissioni subito dopo l’arresto, ai domiciliari, eseguito dai militari della Guardia di Finanza, ha formulato richiesta di giudizio immediato, richiesta che è stata accolta dal gip, Maurizio Saso. Non vi è stata da parte dei legali di Vincenzo Della Corte richiesta di ammissione a riti alternativi: pertanto Egli comparirà davanti al giudice monocratico di Brindisi in autunno per affrontare il giudizio. L’altro indagato aveva invece patteggiato una pena di un anno e due mesi.

castello imp ffna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: