Ferimento a Matino. Arrestato si difende: Ho agito per difesa

LECCE – Arrestato con l’accusa di tentato omicidio poche ore dopo il ferimento di Andrea Sabato che lunedì scorso è stato accoltellato nella zona della villa comunale di Matino, Pasquale Abbruzzese, anche lui 26enne, commerciante del posto, è stato ascoltato dal gip Antonia Martalò nel corso dell’udienza di convalida.
Al giudice il giovane ha raccontato di aver agito solo per difesa durante una lite scoppiata tra i due, per motivi non ancora chiari, e poi degenerata. Abbruzzese sostiene di aver colpito Sabato con una chiave e non con un coltello. Sulla vittima, quindi, potrebbe essere disposta una consulenza al fine di stabilire cosa abbia procurato la ferita e se i riscontri medico-legali siano compatibili con la versione dell’arrestato che, in seguito alla convalida, è tornato in cella, nel carcere di Borgo San Nicola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: