Evadeva il fisco: denunciato un oculista

FASANO – In tre anni aveva nascosto al fisco ricavi per 255mila euro. Per questo un oculista di 50 anni di Fasano è stato denunciato dai militari della locale Compagnia della Guardia di Finanza al termine di controlli partiti da una dichiarazione dei redditi riguardante il 2011, risultata essere infedele.
A incastrare il professionista la documentazione acquisita dai finanzieri e in particolare un’agenda del professionista su cui’era annotata ogni singola entrata percepita. Le fiamme gialle hanno scoperto che su 325 prestazioni sanitarie, il 40 per cento era totalmente in nero (in un caso è stato accertato un importo di 2500 euro), il restante 60 per cento era stato dichiarato con importo inferiore a quello realmente pagato dai pazienti (ad esempio per un compenso di 1.030 euro aveva emesso un documento di soli 30 euro)
Attraverso i documenti “extra contabili” i militari sono così riusciti a ricostruire le entrate degli ultimi anni accertando l’evasione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: