Eccellente: promosso a pieni voti il mare pugliese

L’acqua del litorale pugliese è eccellente.

La giunta regionale ha pubblicato la delibera di classificazione delle acque di balneazione per la stagione balneare 2018 in base alla qualità anche in considerazione dell’esito dei campionamenti e monitoraggi effettuati nel quadriennio 2014-2017 dall’Arpa Puglia, l’agenzia regionale per la prevenzione e la protezione ambientale.

L’elenco, allegato alla delibera regionale n. 384 del 13 marzo scorso, riporta tutti i siti presi in esame e mette in evidenza, salvo alcune rare eccezioni nelle province di Bari, Foggia e BAT, l’eccellente qualità delle acque del nostro mare.

Più che positivo il quadro fornito dai prelievi effettuati anche nei siti presi in esame dei comuni di Manduria e Maruggio.
Promosso con un bel “eccellente” il litorale che va da “Torre Colimena” a “Piri Piri”.

Ad esprimere soddisfazione per il risultato è il primo cittadino di Maruggio Alfredo Longo: “Non avevamo dubbi sulla qualità delle acque. I dati emersi dall’Arpa ci riempiono di gioia e soprattutto ci incoraggiano a lavorare con maggiore impegno e con l’obiettivo di valorizzare ancor più il nostro mare. L’eccellenza rappresenta una garanzia per i cittadini maruggesi e per i tanti turisti, oltreché la certezza di una costa meravigliosa e in salute. Un’ottima notizia anche per gli esercenti e gli operatori turistici in vista dell’imminente stagione estiva con l’auspicio che questo riconoscimento produca una opportunità di maggiore sviluppo e crescita”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: