Dopo rapina, conflitto a fuoco coi carabinieri: ferito malvivente

Lequile – Una rapina ai danni di un’agenzia assicurativa di Lequile (Le) si è conclusa con un inseguimento e un conflitto a fuoco. Un malvivente è rimasto ferito.
E’ accaduto nel pomeriggio, intorno alle 18.45: ad agire quattro malviventi, alcuni dei quali armati, che, messo a segno il colpo, si sono dati alla fuga. Sono stati però intercettati dai Carabinieri della stazione di San Pietro in Lama e del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Lecce lungo la via provinciale che congiunge Copertino a San Donato.
Durante l’inseguimento i banditi hanno sparato contro l’auto dei militari innescando un conflitto a fuoco. Quando uno di loro è stato ferito, gli altri hanno deciso di abbandonarlo all’interno della vettura e di proseguire a piedi dileguandosi nelle campagne.
Il rapinatore, ferito in più parti del corpo, è stato soccorso e trasportato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce per essere operato. E’ in stato di arresto, piantonato dalle forze dell’ordine.
Sono in corso le ricerche dei suoi tre complici.
carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: