Donna trovata morta sotto un ulivo, quasi certo il suicidio

GALLIPOLI – Il corpo senza vita di una donna di 28 anni, è stato ritrovato all’alba nelle campagne vicino alla masseria “Li Sauli”, sulla strada statale 274, che collega Gallipoli a S. M. di Leuca, in provincia di Lecce.
Sono stati i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia a notare l’auto, una Opel Astra di colore grigio, parcheggiata in una piazzola di sosta e poco lontano, sotto un ulivo secolare, il cadavere della donna, scomparsa di casa ieri pomeriggio, si sarebbe tolta la vita sparandosi un colpo di pistola alla testa.
L’arma, in uso al marito, guardia giurata, è stata ritrovata accanto al corpo. La 28enne, che pare soffrisse di depressione, lascia un bambino di 8 anni.
Sulla vicenda indagano i carabinieri raggiunti sul posto dal magistrato di turno, dott. Gagliotta che ha disposto il trasferimento della salma presso la camera mortuaria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce per essere sottoposta ad autopsia che verrà effettuata dal dott. Vaglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: