Domenica a Lecce si presenta la nuova associazione MAKE MANDURIA

Domenica prossima 19 maggio 2019, dalle 10:00, in occasione della nota manifestazione “Cortili aperti” a Lecce, nel suggestivo Palazzo Palombi, si presenterà al pubblico la neo-costituita associazione Make Manduria,
con sede legale nell’omonima città, rappresentata dalla presidente Elisabetta Arnò.
L’associazione si compone di una rete (ed un folto gruppo) di imprenditori ed operatori economici vari del
settore turistico-ricettivo, armati di grande entusiasmo, ormai scevri dall’ingenuità degli “investitori” alle
prime armi, pioniera di una nuova modalità di valorizzazione, animazione e promozione del ricco e millenario patrimonio culturale, naturalistico, storico, archeologico, religioso, folcloristico ed enogastronomico della città di Manduria.
“Intendiamo creare uno storytelling territoriale come in una trama di sogno in cui gli elementi temporali
più eterogenei che rendono appetibile la nostra città si intrecciano con paesaggi vertiginosi, inconfondibili
sapori, rivoli di storia e le persone che ne preservano l’incanto. Un vero e proprio coinvolgimento dell’humus dalla base, per poter arrivare ad intrecciarsi poi con i clienti/turisti/fruitori che a loro volta ne diventeranno parte integrante” – sottolinea la Presidente, che continua: “Per questo stiamo concentrando risorse, tempo e fatica nella realizzazione di eventi di intrattenimento di qualità, memorabili e di notevole impatto emotivo.”

Con l’intento di alimentare un clima di fervida immaginazione la Presidente Elisabetta Arnò annuncia che
il prossimo evento marchiato Make Manduria dal titolo “Manduria nell’800: dalle barbatelle della contessa a sua Maestà, il Primitivo”, si terrà nella stessa Manduria, nel centro storico, all’interno della manifestazione “Androni aperti”, organizzata ormai con successo da quindici edizioni dall’associazione locale Archeoclub nella duplice data del 25-26 maggio ma di questo, in seguito si forniranno ulteriori dettagli, rammentando solo che “ Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi” . Infine interessanti sorprese saranno riservate da Make Manduria anche per il luminoso agosto della città messapica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: