Depuratore Consortile Manduria – Sava: il punto sulle iniziative di contrasto

Dopo l’incontro con la nutrita comunità tedesca in San Pietro in Bevagna, e dopo l’inoltro delle diffide curate dall’avv. Linzola, le associazioni e i gruppi che portano avanti la battaglia
contro la realizzazione del depuratore consortile Manduria – Sava torneranno ad incontrarsi lunedì prossimo 20 Maggio alle ore 18 per fare il punto sulle azioni di contrasto attivate in questi giorni. La convocazione è dell’Avv. Francesco Di Lauro dell’Associazione Azzurro Jonio. L’assemblea si terrà presso la chiesa di Santa Croce in Manduria. In particolare saranno illustrati gli aggiornamenti sulla raccolta fondi per ricorsi; sulla riunione che si è tenuta con la comunità tedesca residente ad Urmo Belsito. Si parlerà della realizzazione di uno studio tecnico di sito alternativo che è funzionale al ricorso e delle iniziative ‘politiche’ di contrasto alla realizzazione dell’opera.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: