Colloca e fa esplodere una bomba sotto un’auto: arrestato 26enne.

SAN DONACI – Per fortuna non ha provocato feriti l’esplosione di un ordigno di basso potenziale collocato durante la notte sotto l’autovettura di una donna di 46 anni parcheggiata per strada. La bomba è esplosa causando il danneggiamento di parti meccaniche e della carrozzeria del veicolo. E’ accaduto a San Donaci, in provincia di Brindisi dove i Carabinieri, sulla base di alcune prove raccolte, hanno arrestato un 26 enne, residente a Torchiarolo: è accusato di porto e detenzione illegale di esplosivo e munizionamento da guerra, detenzione abusiva di armi, ricettazione e danneggiamento. Ancora da chiarire le ragioni del gesto. Nel corso di una perquisizione nel domicilio del 26enne a San Donaci, i militari hanno trovato 22 bossoli per fucile mitragliatore calibro 5.65 e 200 grammi di esplosivo verosimilmente del tipo balistite.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: