Cavallo. Strade al buio e pali pericolanti: si intervenga al più presto.

Lizzano – “Molte strade sono al buio!” A richiamare l’attenzione su questo disagio cui da qualche tempo sono sottoposti gli abitanti di Lizzano (TA) è il capogruppo consiliare de “Il Giglio – Insieme per Lizzano” , Antonio Clemente Cavallo con una interpellanza consiliare.
Da diverso tempo – afferma Cavallo – non vengono effettuati lavori di piccola manutenzione, come il cambio delle lampade esauste, perché, a quanto pare, il contratto con la ditta convenzionata è scaduto e la Giunta Comunale non ha provveduto tempestivamente a organizzare la gara d’appalto per l’individuazione della nuova ditta, provocando così, di fatto, tale situazione.
Sottolineando l’importanza di evitare che intere zone del centro abitato restino al buio, diventando così meno sicure, il capogruppo de “Il Giglio – Insieme per Lizzano evidenzia anche l’urgenza di individuare, nei modi e nelle forme previste dalla legge, la nuova ditta di manutenzione della P. I. anche per poter far fronte alla necessità di realizzare opportune verifiche sull’integrità di vecchi pali di ferro. Organi che presentano evidenti fenomeni corrosivi, tanto da rappresentare pericoli per cose e persone, come accaduto – ricorda Cavallo – non molto tempo fa, con il crollo di un palo in via Poerio angolo via Dante; crollo che causò dannose conseguenze per un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze, senza, per fortuna, nessuno a bordo!

Antonio Clemente Cavallo

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: