Castellaneta Marina: fermati falsi appartenenti a Forze di Polizia

Sono stati sorpresi con un lampeggiante blu accesso posizionato sul tetto di una jeep ed una paletta simile a quella in uso alle Forze di Polizia. Tre giovani incensurati sono stati denunciati. E’ accaduto ieri sera a Castellaneta Marina. I tre giovani che si aggiravano per le strade di Castellaneta Marina con tutta probabilità si stavano spacciando per Carabinieri o poliziotti in borghese, quando fortunatamente sono stati bloccati da una pattuglia, quella vera, di Carabinieri in abiti civili. I militari, dopo aver notato il mezzo in movimento con il lampeggiante acceso e la paletta che i tre stavano brandendo dal finestrino lato passeggero, hanno deciso di approfondire il controllo. Una volta fermata l’auto, i tre sono stati identificati: si tratta di due italiani ed un albanese tutti incensurati provenienti da Altamura (Ba)che non appartenevano affatto alle Forze di Polizia.
La strumentazione rinvenuta, cioè il lampeggiante e la paletta, è stata sottoposta a sequestro, mentre per i tre è scattata la denuncia a p.l. alla Procura della Repubblica di Taranto. Adesso dovranno rispondere di esercizio abusivo di una pubblica funzione nonché detenzione ed uso illecito di segni, dispositivi e contrassegni di identificazione di polizia, in concorso.
Sempre nel corso della serata, in Castellaneta Marina, sono stati sorpresi nr. 4 assuntori di stupefacenti. Per loro è scattata la segnalazione all’Ufficio Territoriale del Governo di Taranto. La droga rinvenuta, circa 2 gr. di marijuana, 4 di hashish ed uno spinello, è stata sequestrata e nei prossimi giorni verrà analizzata dal Laboratorio Analisi Stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto.

Materiale sequestrato9

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: