Brindisi: 4 migranti stipati nell’intercapedine di un furgone

Quattro clandestini sono stati scoperti nel corso di un controllo eseguito al porto dai militari della guardia di finanza di Brindisi. Si tratta di una donna e di tre ragazzi, due dei quali minorenni, tutti di origine somala. Il camion, sottoposto a sequestro era appeno sbarcato dalla motonave “Catania”, proveniente dalla Grecia. A destare sospetti e a richiedere controlli più approfonditi su un furgone con targa bulgara un’intercapedine notata alla fine del mezzo all’interno della quale i 4 erano stipati. Il conducente, un cittadino bulgaro, è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

porto brindisi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: