Avetrana: a Griot “Mar da Lua” con Jose Barros e Mimmo Epifani

La scenografia è sempre la stessa: Piazzetta Chiesa Madre e l’imponente facciata della Chiesa, immersa nel centro storico di Avetrana. E’ qui che in 15 anni si è tenuta la rassegna Griot, Storie di Cantastorie, organizzata dalla Pro Loco di Avetrana.
Il primo appuntamento, sabato 20 agosto alle ore 21 è dedicato alle sonorità portoghesi che si fondono magistralmente con quelle della tradizione pugliese, attraverso le magistrali esecuzioni di due interpreti d’eccezione: Jose Barros, uno tra i più noti esecutori di musica popolare portoghese e la sua controparte salentina, Mimmo Epifani, impegnati in un progetto musicale dal suggestivo nome di “Mar da Lua”.
In 15 anni Griot ha proposto le tradizioni dei cantastorie siciliani e calabresi, quelle dei griot africani, dal Senegal al Maghreb, le sonorità balcaniche e quelle gitane, e le interpretazioni in chiave moderna dei cantautori italiani da Modugno a De Andrè, a Mia Martini e Rino Gaetano.
A far da cornice alla serata, diverse installazioni artistiche e fotografiche ed una degustazione guidata di prodotti tipici a cura degli operatori locali.

Epifani-Barros

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: