Auto in mare: i passanti salvano gli occupanti rimasti bloccati

Si è sfiorata la tragedia questa mattina a Taranto. Intorno alle 11.00 per cause da accertare, un’auto è scivolata lentamente lungo la Discesa Vasto
nella Città Vecchia. All’interno della vettura finita in mare c’erano due persone.
Mentre molti erano distratti per i fuochi d’artificio sparati in occasione della processione di San Cosimo e Damiano, quanto accaduto non è passato inosservato ad un gruppo di tarantini che si sono prontamente gettati in acqua per salvare gli occupanti dell’auto rimasti bloccati all’interno. E’ stata un’azione coordinata: mentre alcuni si occupavano del salvataggio delle persone, altri da terra cercavano di tenere ferma l’auto, grazie anche al vento di tramontana che spirava verso terra e che ha favorito l’intervento eseguito appena in tempo prima dell’inevitabile affondamento del mezzo. Sul posto sono intervenuti successivamente i Vigili del fuoco per il recupero dell’autovettura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: