Assistenza pediatrica a Marina di Ginosa: il sindaco sollecita l’A.S.L. di Taranto

GINOSA – Il sindaco di Ginosa Ta) Vito De Palma è nuovamente intervenuto nei confronti della A.S.L. di Taranto per riaffermare l’inderogabile necessità di mantenere il servizio di assistenza pediatrica di base anche nel popoloso abitato di Marina di Ginosa.
Nei primi giorni dell’anno, infatti, nel lamentare alcune discontinuità nell’erogazione del servizio, il primo cittadino aveva chiesto in merito notizie fondate alla Direzione Generale della A.S.L. di Taranto.
Solo qualche giorno dopo, il 21 gennaio, l’ufficio personale convenzionato dell’Azienda Sanitaria, riconoscendo il disagio per gli abitanti, e soprattutto per i bambini, di Marina di Ginosa, aveva informato di aver completato le procedure di nomina del titolare per il servizio pediatrico obbligatorio nella zona, promettendo di prorogare fino al suo effettivo insediamento l’incarico provvisorio.
In questi giorni però il sindaco De Palma ha ricevuto da numerosi cittadini comunicazione che, cessato l’incarico, l’intero abitato di Marina di Ginosa sarebbe rimasto sprovvisto dell’assistenza pediatrica di base. Per questo ha sollecitato la Asl di Taranto, chiedendo formalmente al Direttore Generale di metterlo a conoscenza dell’esatta collocazione in Marina di Ginosa dello studio professionale di medicina pediatrica di base del relativo medico incaricato.
“Ritengo particolarmente inaccettabile – ha detto De Palma – dover sottoporre i numerosi bambini di Marina di Ginosa, unitamente alle loro famiglie, a precoci ed inadatte forme di odioso pendolarismo per il proprio diritto alla salute”.

vito-de-palma-sindaco-di-ginosa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: