Assalto al postamat di Pezze di Greco: bottino 35 mila euro.

PEZZE DI GRECO – La tecnica è sempre la stessa: far saltare la cassaforte dello sportello automatico dopo averla riempita di gas. I ladri questa volta, l’ottava in meno di due mesi, hanno colpito nella notte tra sabato e domenica prendendo di mira il Postamat di via Bertani, una traversa del corso principale di Pezze di Greco, frazione di Fasano (BR).
Quando, poco dopo le 3.30, è entrato in funzione il sistema di allarme e sul posto sono arrivate le pattuglie dei Carabinieri della locale stazione e i colleghi del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Fasano, i malviventi si erano già dileguati portando via un bottino di circa 35 mila euro.

Impossibile stabilire se le banconote siano state segnate dall’inchiostro del dispositivo macchia-soldi di cui era dotato l’impianto.
Le indagini sono rese più difficili dal fatto che nell’ufficio postale di via Bertani non ci sia istallato un sistema di video sorveglianza e che nessuno dei residenti nella zona sia stato in grado di fornire indicazioni utili ad identificare i responsabili.
I danni sono limitati solo alla parete che ospitava la cassaforte e l’ufficio postale questa mattina ha aperto regolarmente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: