Asl Taranto: 72 prestazioni sanitarie straordinarie per ridurre liste d’attesa

Sono stati complessivamente 72 gli assistiti della Asl di Taranto che, grazie alle prestazioni sanitarie straordinarie, erogate nel week end appena trascorso, hanno usufruito dell’anticipo delle prestazioni, precedentemente prenotate.
Nelle Strutture Sanitarie interessate le sedute aggiuntive si sono tenute a partire da sabato pomeriggio, proseguendo per l’intera giornata di domenica.
Questo il bilancio in base ad un prospetto riferito ad ogni singola Struttura Ospedaliera:

Ospedale “Valle D’Itria” Martina Franca:
10 prestazioni di Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici;
12 test da sforzo Cardiologici;
5 Risonanze Magnetiche Neurologiche;
10 Ecocolordoppler Cardiologici

Ospedale di Castellaneta:
10 Risonanze Magnetiche Neurologiche

Ospedale SS Annunziata
25 Risonanze Magnetiche Neurologiche

L’ASL di Taranto in coerenza con quanto stabilito dall’Assessore Regionale alle Politiche della Salute, Elena Gentile, implementerà, ulteriormente, già a partire dal prossimo fine settimana le prestazioni sanitarie aggiuntive. Alla Cardiologia e Radiologia saranno aggiunte le prestazioni di Colonscopia.
Gli utenti, già in possesso di una prenotazione, saranno contattati telefonicamente dagli operatori del CUP, il Centro Unico di Prenotazione, dell’Azienda Sanitaria Locale.

Al fine di migliorare l’offerta rivolta all’utenza continua il lavoro della Cabina di Regia a cui spetta il compito di riorganizzare l’offerta delle prestazioni specialistiche dell’Azienda Sanitaria Locale di Taranto, al fine di superare l’annoso problema delle liste d’attesa.

asl

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: