Appicca fuoco a sterpaglie ma distrugge coltivazione terreno vicino: denunciato

GINOSA MARINA – E’ accaduto ieri pomeriggio in contrada ‘Pineta Regina’, nel territorio di Ginosa Marina, in provincia di Taranto. Un uomo di 43 anni aveva incautamente appiccato il fuoco ad alcune sterpaglie in un terreno di sua proprietà quando, a causa delle forti raffiche di vento, le fiamme si sono propagate al terreno confinante distruggendo sei ettari coltivati ad avena di proprietà di un uomo di 63 anni. Il responsabile è stato denunciato a piede libero per incendio colposo. L’uomo è stato individuato dai carabinieri della cittadina jonica che, in seguito ad una segnalazione telefonica alla centrale operativa della Compagnia di Castellaneta, sono intervenuti sul posto e, insieme ai vigili del fuoco, si sono prodigati per domare l’incendio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: