Anche a Castellaneta beccati dalle video trappole numerosi “porcellini”. Video

“Purtroppo queste immagini non sono un Pesce d’Aprile.” Esordisce così, il Sindaco di Castellaneta nonché presidente della Provincia di Taranto Giovanni Gugliotti,
in un post dove pubblica il video che la Polizia Municipale ha estratto per individuare i “maialini” beccati dalle videotrappole installate dal Comune di Castellaneta. E’ un video realizzato in maniera simpatica che proprio per questo potrebbe essere maggiormente ricordato con il messaggio che quello che stanno facendo questi “porcellini” danneggia tutti quanti
E anche per loro non sarà uno scherzo quando riceveranno un bel verbale e pagheranno per questo scempio.

“State certi che non ci fermeremo certo qui, – prosegue Gugliotti – perché pochi “sporcaccioni” non devono vincerla sulla maggioranza civile di Castellaneta, protagonista in positivo con oltre il 70% di raccolta differenziata nei primi mesi del 2019, uno dei risultati più brillanti in Puglia.
Ma come avviene ovunque non si può fare affidamento solo su verbali e sanzioni. “Questa è una battaglia soprattutto culturale. Non possiamo accettare che nel 2019 si continui a insozzare il territorio in cui viviamo e cresciamo i nostri figli. Tutti noi dobbiamo impegnarci a sensibilizzare i nostri conoscenti, amici e parenti – conclude Gugliotti – sul rispetto dell’ambiente ed all’utilizzo delle buone pratiche!!!”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: