ANCE: non perdere risorse per la statale 172 e la Manduria Mare

Condividendo i toni allarmistici e preoccupati del consigliere regionale Donato Pentassuglia, il coordinatore della sezione martinese dell’Associazione costruttori edili di Confindustria, Martino Aquaro interviene sul rischio paralisi di progetti strategici come la statale 172 dei trulli e la Manduria-Manduria Mare. Il commissariamento della Provincia di Taranto – afferma in una nota – rischia di costituire purtroppo un ulteriore rallentamento rispetto alla normale attività di istruttoria che avrebbe dovuto riguardare queste due importanti assi viarie di estrema importanza – dice Aquaro – mentre si renderebbe quanto mai necessaria l’adozione di interventi immediati per chiudere l’iter e completare tutti i previsti livelli di progettazione.
Per la statale 172, così come per la Manduria Mare, c’è il rischio non solo di perdere diversi milioni di euro – afferma Martino Aquaro – ma anche di privare il nostro territorio di infrastrutture prioritarie indispensabili per la mobilità e lo sviluppo anche turistico della nostra provincia.
In qualità di coordinatore della sezione ANCE di Martina Franca, Aquaro sostiene l’invito alla celerità e confida nella operosità del Commissario rendendosi disponibile ad ogni comune approfondimento della vicenda.Puglia-Strada-statale-172-dei-Trulli-2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: