Alla 10^ Edizione del festival «Florinas in Giallo – L’isola dei misteri» anche Omar Di Monopoli

Ogni anno a Florinas, un piccolo paese tra i monti a nord della Sardegna, si riunisce il gotha della letteratura del mistero. Per l’edizione numero dieci del festival «Florinas in Giallo – L’isola dei misteri» ci sarà lo scrittore manduriano Omar Di Monopoli.
L’evento, organizzato dal Comune di Florinas col patrocinio della Regione Sardegna, prevede quattro giorni ricchi di appuntamenti attorno al noir e al giallo dal 12 al 15 settembre e raggruppa nel borgo in provincia di Sassari i più quotati maestri del brivido italico ed internazionale. In questa edizione i protagonisti che affiancheranno lo scrittore messapico sono: Massimo Carlotto, Luca Crovi, Maurizio de Giovanni, Bruno Gambarotta, Giampaolo Simi, Enrico Pandiani. E poi ancora, Piera Carlomagno, Roberto Costantini, Antonio Paolacci, Paola Ronco, Giuliano Turone, Alessandro Zannoni, e gli autori sardi Gesuino Nemus e Mauro Pusceddu. La colonna sonora del festival è affidata al maestro del jazz Enrico Rava.
Anche quest’anno «Florinas in Giallo» si propone come un festival della memoria e ogni giorno dedicherà un ricordo a un personaggio del mondo della cultura: giovedì, Massimo Bordin, voce storica di Radio Radicale; venerdì, il grande maestro Andrea Camilleri; sabato, Tecla Dozio, fondatrice della Libreria del Giallo Sherlokiana di Milano e prima direttrice artistica di «Florinas in Giallo»; domenica, l’indimenticabile noirista-surrealista Andrea G. Pinketts. A chiudere, il “Pranzo Romanzo della domenica”, occasione per una chiacchierata informale con gli scrittori.
Di Monopoli ha intanto consegnato all’editore il suo nuovo romanzo (la cui uscita in libreria è prevista per dopo Natale) mentre a fine ottobre, in occasione della fiera dei comics di Lucca, avverrà il lancio del fumetto tratto da «Nella perfida terra di Dio», suo precedente lavoro attualmente anche in fase di trasposizione in audiolibro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: