Agguato mortale in pieno centro: assassinato bodyguard 37enne.

SAN CESARIO – Si era recato a far colazione in un bar di Piazza Garibaldi. Lo atteso all’uscita e gli ha sparato contro diversi colpi di pistola. E’ accaduto questa mattina intorno alle nove a San Cesario (LE). La vittima è un uomo del posto, Gianfranco Zuccaro, 37 anni, bodyguard e coordinatore di una società locale di servizi per la sicurezza. A compiere l’agguato, al quale hanno assistito numerosi testimoni, è stato un individuo che impugnando una pistola calibro 7.65, ha esploso almeno tre colpi ferendo il 37enne all’addome e alle gambe. Zuccaro ha tentato di fuggire riparandosi dietro un’automobile, ha percorso qualche metro, poi è caduto esanime sull’asfalto.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, insieme ai carabinieri del Reparto Investigazioni Scientifiche e i colleghi della compagnia di Lecce, il procuratore aggiunto della Dda Antonio Donno, il sostituto procuratore Roberto Licci e il medico legale, Roberto Vaglio.
Le indagini dovranno fornire elementi utili a stabilire il movente di quella che è stata una vera e propria esecuzione e ovviamente individuarne i responsabili. Non si esclude che il terribile gesto sia la conseguenza di qualche lite avvenuta al di fuori delle discoteche, luoghi normalmente frequetati dal 37enne per il suo lavoro.
Gianfranco Zuccaro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: