Aggredisce automobilista al semaforo: denunciato 41enne leccese

Lecce – Litiga ad un semaforo con due giovani occupanti un’altra autovettura e viene aggredito: è accaduto ieri sera a Lecce all’incrocio tra viale Grassi e via vecchia Carmiano. La vittima è stata soccorsa dagli agenti di Polizia ai quali ha raccontato di essere stata colpita con pugni al volto da due individui con i quali aveva avuto poco prima una discussione per motivi di viabilità. L’uomo è stato trasportato da personale del 118 all’ospedale ‘Vito Fazzi’ dove è ora ricoverato a causa di un trauma maxillo-facciale e cranico commotivo e una emorragia a un occhio: ne avrà per 30 giorni.
Immediate le indagini avviate dagli agenti: attraverso la targa dell’auto degli aggressori è stato possibile risalire all’identità di uno di loro. Rintracciato e convocato in Questura, l’uomo, un 41enne della provincia di Lecce, ha dapprima negato e poi, messo alle strette, ha finito con ammettere le sue responsabilità. E’ stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali gravi.
In merito alla presenza di una seconda persona, l’aggressore avrebbe dichiarato di essere stato solo lui l’autore del gesto e che il suo conoscente sarebbe rimasto in macchina.
semaforo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: