Accoltella familiare, arrestato dalla Polizia

Accoltella un familiare al termine di una furibonda lite. Con l’accusa di lesioni aggravate gli Agenti della Squadra Mobile di Taranto hanno arrestato il 42 enne tarantino Salvatore Annicchiarico. La vicenda è accaduta in pieno centro a Taranto, ieri sera, poco prima della mezzanotte.
Alla polizia era giunta la notizia di una lite. Giunti in Via Principe Amedeo, angolo Via C.Giovinazzi, gli agenti hanno trovato due persone che litigavano, uno dei quali armato di coltello qualche attimo prima aveva colpito al torace il parente, un giovane di 29 anni. Gli Agenti hanno bloccato Annicchiarico. Inutile il tentativo di disfarsi dell’arma poiché la stessa è stata subito recuperata e sequestrata dagli Agenti della Polizia Municipale accorsi in aiuto della Polizia. Il giovane è stato medicato dai medici del SS.Annunziata: ha riportato lesioni da taglio al torace, giudicate guaribili in 10 giorni. Al termine delle formalità di legge, l’A.G. competente ha concesso a Salvatore ANNICCHIARICO gli arresti domiciliari. Alla base della lite pare vi fossero vecchi rancori familiari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: