Abusivismo edilizio: sotto sequestro complesso residenziale “Torri Saracene”

Galatone – I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce hanno eseguito un sequestro preventivo, a Galatone (Le), in località Villaggio Santa Rita, all’interno del cantiere del complesso edilizio residenziale “Torri Saracene”.

Il decreto, disposto dal Gip del Tribunale del capoluogo salentino, Carlo Cazzella, a parziale conclusione di indagini, coordinate dal sostituto procuratore Antonio Negro, riguarda opere realizzate, in area sottoposta a vincolo paesaggistico ed idrogeologico, con autorizzazione paesaggistica rilasciata successivamente alla esecuzione delle opere e, comunque, in modo parzialmente difforme rispetto agli elaborati progettuali approvati.
Sotto sequestro sono finiti: due torri, di quattro e tre piani, al cui interno sono in corso di realizzazione dei miniappartamenti; l’ampliamento del piano seminterrato per il quale è stata prevista la destinazione a miniappartamenti; l’autorimessa interrata; la strada pedonale posta a servizio degli appartamenti ubicati al piano terra; il vano scala interno con lucernaio e lavanderia realizzati sul lastricato solare; l’ampliamento del locale posto al primo piano destinato a bar-tavola calda; l’ampliamento di tutti i miniappartamenti posti al primo piano della struttura.
Le indagini proseguiranno per fare chiarezza su tutte le eventuali responsabilità, a partire dagli uffici tecnici che hanno rilasciato le autorizzazioni, per proseguire con la proprietà della struttura ed i direttori tecnici dei lavori. L’ipotesi di reato per cui si procede, al momento, è quella di abusivismo edilizio.

NOE20140519_121438 NOE19052014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: