Avetrana: la C.I.A. ha un nuovo presidente

Sabato scorso 18 Giugno l’assemblea degli iscritti alla C.I.A. di Avetrana ha nominato il suo nuovo presidente che è Jacopo Vigilanza. E’ un giovane imprenditore del settore olivicolo con una grossa azienda in proprietà, molto radicato nel territorio e vicino ai molteplici problemi della categoria. La prima dichiarazione che ha rilasciato Vigilanza, subito dopo la nomina, l’ha rivolta al problema della Xilella, sostenendo che “in un annata come quella corrente che ha visto una ottima performance del nostro olio e delle nostre olive dal punto di vista economico, abbiamo il dovere morale di circoscrivere il fenomeno “xilella” attraverso le buone pratiche agrarie, che comunque ad Avetrana si sono fatte e si stanno facendo. Dobbiamo programmare delle iniziative specifiche che formino ed informino le aziende, così come, dobbiamo programmare a breve una iniziativa sul Consorzio di bonifica affinché, partendo dalla contestazione del piano di classifica, su cui il Sindaco Minò si è impegnato questa sera in assemblea, si possa pensare a forme generaliste di contestazione, che non gravino sulle tasche degli agricoltori.”
Vigilanza infine, ha ringraziato il presidente uscente Piero De Padova per il lavoro sin qui svolto.

Jacopo Vigilanza CIA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: