Pulsano. Sabato 23 aprile 1° edizione dell’evento : “ La Natura si colora “.

Dopo la campagna di sensibilizzazione ambientale 2015 con pulizie arenili e collocazione di totem portamozziconi, dopo l’evento “Natale con noi” che ha riscosso un considerevole successo, l’associazione Pulsano D’ A mare presenta il suo nuovo evento “La Natura si colora”, sabato 23 Aprile, nella suggestiva Piazza Castello di Pulsano (Ta).
L’evento ha come tema il risveglio della natura e come intento il rispetto, l’amore e la tutela del territorio in accordo con i valori sanciti dall’associazione Pulsano D’A mare volta a rinvigorire il senso di appartenenza alla comunità e alla tutela dell’ambiente e del territorio, coinvolgendo grandi e piccini.

Farà da cornice la fantastica scenografia realizzata dalle “Artigiane del cuore”.
Si comincia alle 17.00 con l’ animazione e giochi per bambini ed adulti a cura dell’Associazione “Supercalifragilistichespiralidoso” .
Inoltre ci sarà teatrino con burattini a cura di Tonia Nisi, trucca bimbi e tanto altro.
Sfilata delle Principesse di Walt Disney a cura dell’Associazione “Supercalifragilistichespiralidoso “.
A seguire Concerto musicale” Note di Primavera” a cura di “Spring Quartet“ del Maestro Giuseppe Riccio, Piano and Voice: Saverio Tomai, Chiara Lezzi e Miriam Tomai.
Balletto della Scuola Koreia il piccolo teatro della Danza di Valentina e Maria Grazia Pulieri, intitolato “LA PRIMAVERA DI VIVALDI” “Primavera di Marina Rei“.
Skatch comici a cura della compagnia teatrale Meuschi.
L’istituto Alberghiero delizierà con degustazione varie.
Piccolo mercatino dell’artigianato.
Durante l’evento ci sarà la premiazione del concorso “Un mare d’amare” indetto per gli alunni delle scuole primarie locali (il concorso prevede la realizzazione di un disegno riguardante mare e/o coste con un messaggio di sensibilizzazione nel rispetto degli stessi). I vincitori verranno premiati ed i loro elaborati saranno riprodotti su appositi cartelli ed utilizzati come slogan davanti l’ingresso delle spiagge libere locali.
Ci sarà inoltre una raccolta fondi per l’acquisto di defibrillatori per le scuole mediante la cessione di piante coltivate dagli alunni in cambio di offerte volontarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: